Il “milanista” di oggi.

Il “milanista” di oggi piagnucola se Leonardo va via e offende Rino Gattuso, 13 anni al Milan, in corsa per il terzo posto all’ultima giornata con una rosa costruita male in estate da quello stesso Leonardo …

Leonardo uno che ha allenato l’Inter, subito dopo aver allenato il Milan; uno che l’ultima comparsa l’aveva fatta come allenatore dell’Antalyaspor prima di essere ripescato come dirigente lo scorso anno; Leonardo diventato ora eroe di quei “milanisti” che nel 2009 lo dipingevano come un traditore ingrato quando attaccava l’allora Presidente Berlusconi.

Non c’è da stupirsi che il “milanista” di oggi si sbrodoli in complimenti e sportività verso la seconda squadra di Torino e, dopo aver salutato l’arrivo di Cristiano Ronaldo come una panacea per il calcio italiano, farà altrettanto con quello eventuale di Guardiola, ne siamo certi.

Noi abbiamo un’altra percezione dell’essere milanista e prendiamo le distanze dal milanista che “tifa” Leonardo e si complimenta con la seconda squadra di Torino.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scroll to top
Vai alla barra degli strumenti